Guida alle risorse di comunicazione

Licenza per gli artwork

Questa pagina è stata tradotta dalla community al meglio delle nostre conoscenze. Si consiglia di fare riferimento alla versione in inglese di questo documento per la versione ufficiale.

I loghi di Rust e Cargo (in formato bitmap e vettoriale) sono di proprietà di Mozilla e distribuiti secondo i termini della Creative Commons Attribution license (CC-BY). Questa è la licenza Creative Commons più permissiva, che permette riutilizzo e modifiche per qualunque scopo. Le restrizioni per coloro che reddistribuiscono i loghi sono che si deve "riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche". Da notare che l'uso dei loghi e dei nomi Rust e Cargo sono parimenti regolamentati in quanto marchi registrati; la nostra policy sui marchi registrati à descritta qua sotto.

Policy marchi registrati

Questa pagina è stata tradotta dalla community al meglio delle nostre conoscenze. Si consiglia di fare riferimento alla versione in inglese di questo documento per la versione ufficiale.

I nomi e i marchi Rust e Cargo rendono possibile distinguere cosa è parte della community Rust e cosa non lo è. Quindi prestiamo attenzione su cosa permettiamo di utilizzare. Allo stesso tempo, vogliamo permettere quanto più possibile un uso creativo di questi marchi. La policy qui descritta spiega come cerchiamo di bilanciare queste due cose. Se vuoi usare questi nomi o questi marchi, specialmente per fini commerciali, ti preghiamo di leggere questa pagina e sentiti libero di scriverci con le tue domande!

In breve: nella maggior parte dei casi, l'uso per fini non commerciali dei nomi e dei loghi Rust/Cargo non richiede autorizzazione; per scopi commerciali, invece, è richiesta un'autorizzazione. In entrambi i casi, la regola principale è che l'utilizzo dei marchi commerciali non implica supporto ufficiale da parte del progetto Rust.

Per qualunque dubbio circa l'autorizzazione all'utilizzo che vorresti fare del marchio, non esitare a contattarci su trademark@rust-lang.org.

Questo documento è derivato in parte dalla Python Software Foundation Trademark Usage Policy. Questo documento non rappresenta una dichiarazione ufficiale da parte di Mozilla, ma aiuta a chiarificare la politica di Mozilla sui marchi registrati relativi a Rust.

Marchi registrati di Rust

Questa pagina è stata tradotta dalla community al meglio delle nostre conoscenze. Si consiglia di fare riferimento alla versione in inglese di questo documento per la versione ufficiale.

Il linguaggio di programmazione Rust è un progetto open source, comunitario e governato da un core team. E' anche sponsorizzato dalla Mozilla Foundation ("Mozilla"), che possiede e protegge i marchi e i loghi Rust e Cargo ("i Marchi Rust"). Questo documento fornisce informazioni circa l'uso dei Marchi Rust volti allo specifico linguaggio di programmazione, così come a fornire esempi di utilizzo per coloro che intendono usare questi marchi. Inoltre, vengono fornite spiegazioni se un certo uso è approvato o richiede autorizzazione. Questo documento è di supplemento alla policy ufficiale di Mozilla sui marchi registrati.

I Marchi Rust includono due termini e due loghi:

  • Rust
  • Cargo
  • logo rust
  • logo cargo

I marchi sono rappresentati dai nomi e dai design che comunicano all'esterno l'origine di un bene o un servizio. Per un progetto open source, proteggere i marchi è particolarmente importante. Chiunque può modificare i sorgenti e creare un altro prodotto; di conseguenza è importante che solo il prodotto originale, o eventuali variazioni approvate, utilizzino il marchio del progetto. Limitando l'uso dei Marchi Rust, Mozilla e il progetto Rust aiutano gli utenti e gli sviluppatori a capire se sono di fronte al prodotto originale e non a una versione modificata da terzi. Il marchio registrato rassicura utenti e sviluppatori sulla qualità e sicurezza del prodotto che stanno usando.

Uso dei marchi registrati

Utilizzo ufficiale, affiliato o sponsorizzato

Questa pagina è stata tradotta dalla community al meglio delle nostre conoscenze. Si consiglia di fare riferimento alla versione in inglese di questo documento per la versione ufficiale.

La regola base è che i marchi Rust, senza autorizzazione scritta, non devono apparire a un osservatore casuale come provenienti, affiliati o sponsorizzati da parte del progetto Rust o di Mozilla. Questo è il modo fondamentale in cui proteggiamo utenti e sviluppatori da possibili fraintendimenti.

Dal momento che questa regola gestisce una percezione soggettiva, talvolta è difficile spiegare concretamente. Ci sono modi ovvi per evitare problemi, ad esempio evidenziare il termine "non ufficiale"; ad ogni modo, in caso di dubbi siamo assolutamente a disposizione per aiutare; basta mandare una mail a trademark@rust-lang.org.

Le basi: riferimenti a Rust/Cargo

Come per ogni marchio, i termini Rust e Cargo possono essere utilizzati con restrizioni minime quando ci si riferisce al linguaggio di programmazione, del package manager e del suo registro pubblico.

Tuttavia non possono essere utilizzati:

  • per riferirsi ad altri linguaggi di programmazione;
  • in modo fuorviante, tale da implicare associazione con altri moduli, strumenti, documentazione o altre risorse non correlate al linguaggio di programmazione Rust;
  • in modi che possano generare confusione nella community sul fatto che il linguaggio di programmazione Rust sia open source e gratuito.

Usi che non richiedono approvazione esplicita

Ci sono una varietà di utilizzi che non richiedono approvazione esplicita. Ciononostante, in tutti i seguenti casi, occorre assicurarsi che l'uso dei Marchi Rust non appaia come ufficiale, come spiegato prima.

  • Sono autorizzate dichiarazioni che il software è scritto usando il linguaggio di programmazione Rust, che è compatibile con il linguaggio di programmazione Rust o che contiene il linguaggio di programmazione Rust. In questi casi, è autorizzato l'uso dei marchi registrati, senza previa autorizzazione. Sia per fini di lucro che non.
  • E' autorizzato l'utilizzo dei Marchi Rust in nomi di prodotti non commerciali come RustPostgres or Rustymine o in nomi di repository di sorgenti ad es. in GitHub, quando riferiti all'uso o alla possibilità di usare il linguaggio di programmazione Rust. Questi utilizzi possono includere il logo Rust, anche in forma modificata. Per prodotti commerciali (inclusi campagne di raccolta fondi o sponsorizzazioni), maggiori informazioni sono diponibili presso trademark@rust-lang.org per assicurarsi che l'utilizzo non appaia come ufficiale.
  • E' autorizzato l'utilizzo dei Marchi Rust su t-shirt, cappellini o altro design o merchandising, anche se modificati, se per uso personale o di un ristretto gruppo di persone, purché non siano venduti. Se si vuole distribuire merchandise con i marchi Rust a un evento affiliato con Rust, vi preghiamo di contattare trademark@rust-lang.org.
  • E' autorizzato l'utilizzo dei Marchi Rust (anche in forma modificata) per eventi social come meetup, tutorial e simili purché siano gratuiti. Per scopi commerciali (inclusi quelli sponsorizzati), si prega di contattare trademark@rust-lang.org. L'evento non può apparire come ufficiale o organizzato dal progetto Rust senza previa autorizzazione scritta.
  • E' autorizzato l'utilizzo dei marchi Rust in libri o pubblicazioni come il "Rust Journal" or il "Rust Cookbook".
  • E' autorizzato l'utilizzo del termine "Rust" su siti web, brochure, documentazione, paper accademici, libri e packaging in riferimento al linguaggio di programmazione Rust o al progetto Rust.

Usi che richiedono approvazione esplicita

  • E' richiesta esplicita autorizzazione scritta da parte del Rust Core Team per la distribuzione di versioni modificate del linguaggio di programmazione Rust o del package manager Cargo, mantenendone i nomi.
  • E' richiesta esplicita autorizzazione scritta da parte del Rust Core Team per vendere t-shirt, cappellini o altro design e merchandise. In genere viene permesso purché (1) sia chiaramente indicato che i beni non sono in nessuna maniera parte ufficiale del progetto Rust e (2) sia chiaramente comunicato se il progetto Rust beneficierà dei proventi.
  • E' richiesta esplicita autorizzazione scritta da parte del Rust Core Team per utilizzare i marchi registrati all'interno di un altro marchio registrato, come spiegato sopra.
  • E' richiesta esplicita autorizzazione scritta da parte del Rust Core Team per l'utilizzo dei termini "RustCamp", "RustCon", "RustConf".

Come puoi aiutare

In quanto membro della community Rust, ti preghiamo di tenere gli occhi aperti su possibili usi discutibili del logo e del termine Rust. Puoi riportare segnalazioni di usi sospetti a trademark@rust-lang.org. Valuteremo caso per caso ogni segnalazione e prenderemo le misure necessarie.

Ti preghiamo inoltre di non contattare direttamente utilizzatori del marchio registrato facendo loro presente la cosa. Questo è compito di Mozilla e dei suoi legali. Grazie!

Per qualunque dubbio o domanda specifica circa la promozione di Rust o l'uso dei relativi marchi registrati, contatta pure il Rust Core team

Contatta il Core Team