Sponsor

Rust riceve supporto attraverso donazioni per l'infrastruttura dalle aziende sotto elencate. Siamo molto grati di poter utilizzare queste risorse!

Molte aziende e singoli individui contribuiscono in maniera significativa in termini di tempo e risorse umane; presto troveremo un modo adeguato per riconoscere pubblicamente questi sforzi.

1Password

1Password

1Password fornisce un account 1Password Teams gratuito al Rust Team, utilizzato per tenere e condividere le credenziali tra membri del team.


Integer 32

Integer 32

Integer 32 is providing funding for the Internals forum and monitoring for crates.io.


ARM

ARM

ARM is providing builders for Rust’s CI infrastructure to test the compiler on AArch64.


Microsoft Azure

Microsoft Azure

Microsoft Azure sponsorizza le build della infrastruttura CI, in particolare quella per il repository rust-lang/rust, impegnativa di risorse.


Mozilla

Mozilla

Mozilla fornisce un account Heroku per servizi come crates.io, Zoom.us (per le videocall), Mailgun (per mandare email) e Discourse (per i forum Users e Internals).


Google Cloud

Google Cloud

Google Cloud supporta il progetto Rust con Crater, uno strumento che aiuta a prevenire regression sul compilatore.


Amazon Web Services

AWS

Amazon Web Services (AWS) fornisce hosting per release artifact (compilatori, librerie, tools e codice sorgente), fornendo tali artifact agli utenti tramite CloudFront, prevenendo regressioni con Crater su EC2 e gestendo altre infrastrutture correlate su AWS.


GitHub

GitHub

GitHub è orgogliosa di ospitare il progetto Rust e i componenti base dell'ecosistema, così come di supportare l'impegnativo lavoro del repository rust-lang/repository con la sua infrastruttura build/CI.

Come sostenere Rust

Sei interessato a sponsorizzare il lavoro su Rust? O magari una conferenza Rust? Mettiti pure in contatto con noi!

Scrivi al Core team